Il cast di “Dialoghi da dietro le quinte” ON AIR!

Promuovere iniziative come il documentario della giovane regista Giulia Zumpano sull’esperienza della Compagnia Arte&Mani – Deaf Italy Onlus è una delle nostre mission!

Siamo così  lieti di informarvi che, dopo la presentazione in anteprima del documentario “Dialoghi da dietro le quinte” organizzato da Cinedeaf lo scorso maggio, Dario Pasquarella e Davide Baia e la regista sono stati ospiti di Radio Vaticana.
Un ringraziamento particolare và a Loredana Cornero che presiede il nostro Comitato di sostegno e che ha reso possibile questo momento dedicato alla lingua e alla Cultura Sorda in radio.
Non perdetevi la puntata di Tredici e tredici e andate ad ascoltare il podcast.

Dario Pasquarella, Davide Baia e Giulia Zumpano in radio

 


Il Cinedeaf al Toky Deaf Film Festival

Il Cinedeaf è stato ospite, dal 31 maggio al 3 giugno, della 2° edizione del Tokyo Deaf Film Festival 東京ろう映画祭 in Giappone.

Presente per noi, a rappresentare il Cinedeaf nel Paese del Sol Levante, Luca Des Dorides – ricercatore sordo che per il Festival cura le attività culturali – che ha partecipato a un simposio sui Festival di Cinema Sordo nel mondo insieme a Eri Makihara, direttrice del #TDFF e Michael Anthony direttore del Seattle Deaf Film Festival .

Inoltre, all’interno del Festival, sono stati proiettati due documentari italiani presentati all’ultima edizione del Cinedeaf al MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo (2017):
– Il rumore della vittoria di Tony Guzzardi e Ilaria Galbusera, vincitore dell’ultima edizione del nostro Festival
– Inner Me movie di Antonio Spanò  vincitore del Premio Comunità Radiotelevisiva Italofona

L’evento ci ha regalato molte emozioni, ci ha fatto crescere e tornare più ricchi e consapevoli. Essere stati invitati a prendere parte a questa edizione del festival è stato per noi un grande onore, per il quale ringraziamo infinitamente l’Istituto di Cultura TokyolIstituto Giapponese di Cultura a Roma e la nostra preziosa collaboratrice Rie Takauchi.

Grazie a tutto il team e a tutte le persone che hanno sostenuto il Cinedeaf in questi anni, senza di voi il festival non esisterebbe. 


Anteprima del documentario “Dialoghi da dietro le quinte”

Giovedì 23 maggio 2019, alle ore 17:00, presso l’Istituto Statale Sordi di Roma –  Sala seminari  (Via Nomentana 54) Cinedeaf, in collaborazione con RUFA – Rome University of Fine Arts, presenta in anteprima il documentario di Giulia Zumpano
Dialoghi da dietro le quinte
La giovane regista, studentessa della RUFA, ha seguito passo passo, con la sua macchina da presa, la preparazione dell’omonimo spettacolo teatrale della compagnia Arte & Mani, con Dario Pasquarella e Davide Baia.
Saranno presenti l’autrice e i protagonisti con i quali è previsto un momento di confronto con il pubblico al termine della proiezione.

INGRESSO LIBERO. DOCUMENTARIO CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO.
GARANTITO SERVIZIO DI INTERPRETARIATO LIS.

Il Cinedaef va in Giappone

 
Grazie alla relazione costruita – sin dalla prima edizione del festival – con il mondo della cultura sorda giapponese, attraverso il sostegno dell’Istituto Giapponese di Cultura a Roma e l’impegno della nostra amica e preziosa collaboratrice Rie Takauchi, il Cinedeaf sbarca in Giappone!

Saremo ospiti del Tokyo International Deaf Film Festival 2019, che si terrà dal 31 maggio al 3 giugno.Il Festival, alla sua 2° edizione, dedicherà uno spazio di incontro tra Festival di Deaf Cinema, un simposio nel quale il Cinedeaf avrà l’opportunità di raccontarsi e confrontarsi con altri festival dedicati al Cinema Sordo nel mondo. Inoltre verrà omaggiato il Cinema Sordo italiano con la proiezione del documentario “Il rumore della vittoria” di Ilaria Galbusera e Antonio Guzzardi, vincitore dell’ultima edizione del Cinedeaf.
Sempre in occasione della nostra trasferta in Giappone saremo ospiti, mercoledì 5 giugno, dell’Istituto Italiano di Cultura a Tokyo per presentare l’attività dell’Istituto Statale per Sordi di Roma in favore della promozione della Cultura Sorda con un focus, a cura di Luca Des Dorides ricercatore e storico dell’ISSR, sui progetti di Storia orale in Lingua dei Segni ‘Ti segno la storia’ e ‘Sign Hub’, condotti negli ultimi anni.


 


I vincitori della IV Edizione

La IV edizione del Cinedeaf si è conclusa, di seguito riportiamo i vincitori :

  • Premio Cinedeaf 2017 a The Hunter di Erik Akervall (Svezia)
  • Premio Distribuzione Eyes Made a Il rumore della vittoria di I. Galbusera e A. Guzzardi (Italia)
  • Premio Babel Film Festival a Tama di J.O’Donnell e J.Flitcroft (Nuova Zelanda)
  • Premio per la migliore fiction a Deaf funny di C. Swinbourne (Regno Unito)
  • Premio per il miglior documentario a Il rumore della vittoria di I. Galbusera e A. Guzzardi (Italia)
  • Premio per la migliore interpretazione a Amina Ouahid per il film Swans di M. Razi (Svezia)
  • Premio per la migliore regia a Louis Neethling per Signs of an affair (Regno Unito)
  • Premio Comunità radiotelevisiva italofona è stato assegnato al documentario Inner me di A. Spanò (Italia).

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato, ci vediamo alla prossima edizione del Cinedeaf!


Programma IV Edizione Cinedeaf

E’ possibile scaricare il Programma della IV edizione del Cinedeaf, Festival Internazionale di Cinema Sordo in Italia, tre giorni di proiezioni, dibattiti e incontri dal 17 al 19 novembre al MaXXI di Roma.
Emanazione dell’Istituto Statale per Sordi di Roma, prima scuola pubblica per sordi in Italia e oggi centro di documentazione, consulenza, formazione e ricerca sulla sordità, il Festival ha come obiettivo principale l’inclusione delle persone sorde e la valorizzazione delle loro potenzialità e professionalità nel settore cinematografico. I film selezionati saranno accessibili al pubblico mediante la realizzazione di sottotitoli specifici per sordi, sia in lingua italiana che in lingua inglese. La sezione ‘Registi’ quest’anno vedrà competere circa 30 opere, tra lungometraggi e cortometraggi di generi diversi, realizzati da filmmakers sia sordi sia udenti.


Partecipa al Cinedeaf Scuole!

 

L’appuntamento con Cinedeaf Scuole 2017 – IV edizione è a Roma,

Venerdì 17 Novembre al MAXXI – Museo nazionale delle Arti del XXI secolo!

Partecipa con la tua classe…da oggi è possibile prenotare i posti per assistere alle proiezioni dei cortometraggi in Concorso.
Come? Scarica il modulo al seguente link e segui le indicazioni:

CINEDEAF SCUOLE 2017 Modulo prenotazione posti

 


Debutta a ‘TREND’ TRIBES di Nina Raine

IMG-20151104-WA0009

Specchio di una realtà in cui anche gli amori più forti vengono travolti dall’incapacità di ascoltare l’altro, Tribes di Nina Raine è una commedia viva, politicamente scorretta e dall’ironia feroce. Muovendo dalle vicende di una famiglia dove quasi tutti sentono ma nessuno ascolta, racconta il disagio di vivere in un mondo che non accoglie più ma respinge con ferocia e disinteresse. Di fronte alla brutalità del mondo rimangono due alternative: implodere nel microcosmo famigliare o bruciarsi nel tentativo di vivere fuori. Già rappresentato con grande successo al Royal Court Theatre di Londra e al Barrow Street Theatre, off-Broadway, è stato presentato per la prima volta in Italia il 2 e 3 novembre al Teatro Belli di Roma. Ma quello messo in scena da Elena Sbardella è anche un piccolo miracolo. In soli due mesi, con l’aiuto dell’Istituto Statale Sordi – Roma, Anna Rosa Rinaldi e Giulia Cosentino, è riuscita nel difficile compito di assemblare un gruppo di attori sordi e udenti creando un riuscitissimo insieme di lingua dei segni e lingua parlata. Bravissimo l’esordiente Federico D’Andrea nel ruolo di Billy, l’unico figlio sordo, e bravissima Alice Spisa per la prima volta alle prese con la recitazione in LIS (Lingua dei Segni Italiana). Ne esce una rappresentazione in cui la vitalità debordante del testo di Nina Raine si trasforma in una performance intensissima eppure mai sopra le righe. Merito anche di un gruppo di attori che è riuscito a dare spessore senza mai sovrapporsi l’uno all’altro: Stefano Santospago, eccezionale nel ruolo di Daniel, e poi Ludovica Modugno, Barbara Giordano, Luchino Giordana e Deborah Donadio. Una splendida prova corale, questa curata da Elena Sbardella, che forse fa ben sperare per un mondo diverso da quello raccontato dal testo di Nina Raine.

Luca Des Dorides

 —

tribes

TREND – Rassegna a cura di Rodolfo Di Giammarco

TRIBES di Nina Raine

2-3 novembre 2015 – Teatro Belli (Roma)
con Stefano Santospago, Ludovica Modugno, Barbara Giordano, Luchino Giordana, Federico D’Andrea, Alice Spisa. E con Deborah Donadio, attrice e consulente LIS.
Rosa Anna Rinaldi, aiuto regia per la LIS
Giulia Cosentino assistente alla regia e responsabile organizzativo
Documentazione video Angelo Loy
traduzione di Enrico Luttmann
mise en espace a cura di Elena Sbardella
produzione Miakira Ozu Creative Media Ltd
con la collaborazione dell’Istituto Statale Sordi – Roma (ISSR)
Un grazie speciale a Giulia Porcari e Domitilla Ruffo, dell’agenzia letteraria Tolnay
Un grazie particolare a Norma Martelli, Francesca Di Meo e Luca Des Dorides