Regolamento Registi

CINEDEAF

Festival Internazionale del Cinema Sordo di Roma

IV EDIZIONE

1 – 4 Giugno 2017
(le date potranno subire lievi variazioni)

REGOLAMENTO

Sezione Registi

Invito a presentare opere alla IV edizione del Festival Internazionale del Cinema Sordo di Roma

1.Scopi

Il Festival del Cinema Sordo di Roma si propone di valorizzare e promuovere la conoscenza, la fruizione e la diffusione del cinema realizzato da registi sordi italiani e stranieri, che non trova ancora in Italia adeguata risposta di pubblico e di distribuzione. Il Festival ha come principali obiettivi la promozione della conoscenza nel nostro Paese della scena del Deaf Cinema e la creazione di momenti di incontro tra la comunità sorda e quella udente, sensibilizzando il pubblico alle tematiche connesse alla sordità e soprattutto alla cultura sorda e alla lingua dei segni attraverso cui essa viene espressa, contribuendo all’abbattimento di quelle barriere che rendono impossibile la fruizione del prodotto cinematografico agli spettatori sordi.

2.Organizzazione

Il Festival del Cinema Sordo di Roma è organizzato dall’Istituto Statale per Sordi di Roma.

3.Data e durata
La quarta edizione del Festival del Cinema Sordo si svolgerà a Roma l’ 1, 2, 3 e 4 giugno 2017. La determinazione del calendario definitivo è demandata all’Organizzazione, pertanto le date potranno subire lievi variazioni.

4.Partecipanti

Sono ammesse al concorso le opere presentate da:

  • Registi sordi, italiani e stranieri, con età superiore ai 18 anni. Saranno accettate anche opere prime. Le opere possono essere realizzate in Lingua dei Segni Italiana, in italiano, in altre lingue dei segni e in altre lingue vocali.
  • Registi udenti, italiani e stranieri, con età superiore ai 18 anni. Saranno accettate anche opere prime. Le opere dovranno trattare il tema della sordità, della cultura sorda o della lingua dei segni.

Sono accettate opere di durata e natura diversa (film, documentari, fiction, cortometraggi, ecc.).

E’ possibile per ciascun regista iscrivere più opere, in tal caso il regista è tenuto a presentare un modulo di iscrizione per ogni film.

Le modalità di iscrizione al concorso e le scadenze sono indicate negli articoli 5, 6 e 7.

5.Iscrizioni

L’iscrizione è gratuita. Le eventuali spese di spedizione del materiale sono a carico del partecipante.

Per iscriversi è necessario:

a) Compilare la Scheda di iscrizione on-line disponibile nel sito cinedeaf.com (una per ogni opera che si intende iscrivere);

b) Scaricare e firmare la Liberatoria disponibile nel sito cinedeaf.com (una per ogni opera che si intende iscrivere) e inviarla all’indirizzo e-mail cinedeaf@issr.it;

c) Inviare due file dell’opera video, uno con i sottotitoli e uno senza sottotitoli.

I file, in alta risoluzione, devono avere le seguenti caratteristiche:

  • Risoluzione: 1080p (1920×1080) o 720p (1280×720)
  • Frame Rate: 24F o 25F
  • Compressione: Prores
  • Rapporto: 16/9
  • Formato: MOV

Il materiale inviato non sarà restituito ed entrerà a far parte dell’archivio del Festival interno alla Mediavisuale dell’Istituto Statale per Sordi di Roma.

6.Spedizione Opere

I file delle opere che si intendono iscrivere dovranno essere inviati entro i termini di scadenza (vedi art. 7) tramite una delle modalità seguenti:

  • qualsiasi programma di file transfer (wetransfer, dropbox o simili) all’indirizzo cinedeaf@issr.it;
  • chiavetta USB o Supporto DVD da recapitare presso:

Istituto Statale Sordi Roma “Mediavisuale” – Via Nomentana, 56 – 00161 Roma

7.Scadenza

Il materiale dovrà pervenire entro e non oltre il 31 Gennaio 2017.

Per le opere inviate via posta, farà fede la data di spedizione riportata sul timbro postale.

8.Selezione
Tutte le opere pervenute (conformi agli art. 4, 5, 6) saranno visionate dalla Commissione di Selezione che, a suo insindacabile giudizio, sceglierà quali inserire in concorso. La Direzione Artistica si riserva di inserire le opere particolarmente meritevoli in una sezione non competitiva “fuori concorso” del Festival. L’elenco delle opere selezionate (in concorso e fuori concorso) che comporranno la programmazione ufficiale verrà pubblicato per tempo sul sito del Festival e ne verrà data opportuna comunicazione ai selezionati i quali dovranno successivamente inviare:

  • Lista Dialoghi o Lista Sottotitoli con timecode
  • Breve sinossi del film in Italiano e in Inglese
  • Biofilmografia del regista in Italiano e in Inglese
  • Alcune foto del film (300 DPI)
  • Foto del regista (300 DPI)
  • Trailer (link o download)
  • Materiale promozionale del film (posters, cartoline, manifesti,…)

9.Giuria

La Giuria del Festival, composta da esperti sordi e udenti, premierà le opere vincitrici per ogni categoria in concorso. La decisione della Giuria è insindacabile.

10.Premi

La Giuria del Festival, dopo aver visionato le opere in concorso, assegnerà i seguenti premi per un valore totale di 3.000,00 €:

  • Miglior opera di Fiction (cortometraggio o lungometraggio)
  • Miglior Documentario
  • Miglior Regista
  • Miglior Interpretazione (attore/attrice)

Potranno essere previsti eventuali altri premi e riconoscimenti.

11.Accettazione regolamento e norme generali
Le richieste di ammissione al Festival implicano l’accettazione incondizionata del presente regolamento.
L’Organizzazione e la Direzione Artistica del Festival potranno prendere decisioni relative a questioni non previste dal presente regolamento.

—————–

Per eventuali chiarimenti e comunicazioni è possibile contattare l’Organizzazione del Festival tramite posta elettronica all’indirizzo cinedeafconcorso@issr.it telefonicamente al numero 06/94367760